Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Capaccio Paestum. Il Comune si apre alla scuola: cinque diplomati effettueranno uno stage presso l’Area Pianificazione

municipioCapoluogonuovoCinque studenti dell’Itis Giovanni Caso di Piedimonte Matese da oggi fino alla fine di agosto partecipano a uno stage presso l’Area IV Pianificazione e tutela del territorio diretta dall’architetto Rodolfo Sabelli.
Si tratta di tre periti informatici e due periti edili che hanno appena superato l’esame di maturità e che sono stati selezionati tra i migliori studenti dell’istituto per partecipare allo stage formativo per conoscere da vicino il mondo del lavoro e per acquisire competenze per proseguire il loro percorso formativo e lavorativo. I ragazzi, in particolare, lavoreranno su sistemi informativi territoriali per la costruzione di un modello di gestione dati e cartografie. I cinque stagisti nelle prossime settimane soggiorneranno in un albergo di Capaccio Paestum e saranno al comune tutti i giorni durante l’orario d’ufficio. Il costo dello stage è totalmente a carico del Fondo Europeo per la formazione. Il Comune di Capaccio Paestum è stato scelto dall’Itis di Piedimonte Matese per ospitare lo stage.
«Il Comune apre ai giovani per consentirgli di conoscere più da vicino l’attività degli enti locali. – afferma il sindaco Italo Voza – L’iniziativa rientra nell’ottica di un Comune moderno che non sia soltanto “burocratico” ma che si apra al mondo del lavoro anche contribuendo alla formazione dei giovani».