Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Dopo il successo dello spettacolo “La Divina Galera” nelle Grotte, MIdA si impegna sul fronte dell’integrazione sociale

IMG_0362Grande successo di pubblico, domenica sera, per lo spettacolo “La Divina Galera” Massimo Balsamo, messa in scena nelle Grotte di Pertosa-Auletta dalla compagnia dell’ICATT (Istituto Penitenziario a Custodia Attenuata) di Eboli.
“E’ stato uno spettacolo toccante all’insegna dell’integrazione di uomini che hanno sbagliato ma che vogliono ritornare a vivere – ha dichiarato il presidente della Fondazione MIdA Francescantonio D’Orilia – La Fondazione vuole fare la sua parte in futuro per offrire uno spazio che riporti chi sconta una pena verso la libertà attraverso momenti come questo ed altri progetti”.
La rappresentazione è stata organizzata dal Comune di Pertosa in collaborazione con la Fondazione MIdA e con il Comune di Auletta, nell’ambito del progetto “TeatrAltro nelle Grotte” coordinato dal delegato alla Cultura Enzo Faenza. Le Grotte di Pertosa-Auletta sono state la location teatrale dello spettacolo, in cui l’autore e la compagnia dell’istituto ebolitano hanno affrontato i temi crudi ed emozionanti della vita in carcere nel confronto tra le ombre delle grotte e la luce dell’esterno, cercata idealmente nel desiderio della libertà.