Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Paestum. Lo Zulu dei 99 Posse al Lido Kennedy Estado

o_ZuluDomenica 8 giugno Radio Paestum e Kennedy Estado porteranno al lido Kennedy il leader dei 99 posse Luca Persico, in arte o zulu. L’ evento inizia già nel pomeriggio alle 17.30 con un intervista on the beach al cantante in diretta live su Radio Paestum, fm 90.2 o www.radiopaestum.it , nel consueto programma radiofonico “nuntereggaepiu” condotto da Davide Giuliano e Tiziana Marino.
Durante l’intervista lo zulu parlerà un po’ di se e affronterà il tema dell’autoproduzione, confrontandosi con le domande di gruppi emergenti. L’evento, basato proprio sull’autoproduzione, vuole dare voce al problema dei giovani artisti emergenti che non riescono a trovare facilmente una casa discografica che li produca. A tal proposito interverrà anche Massimo Bonelli manager della casa discografica cni, che raccoglierà le demo dei giovani gruppi che vogliono essere ascoltati. Carmine Nigro, direttore di Radio Paestum, dichiara: «La mia radio già da tempo dà possibilità agli artisti emergenti di far ascoltare il proprio sound inserendo i loro brani nella programmazione giornaliera. Attraverso l’esperienza di Luca Persico vogliamo incoraggiare i giovani artisti a non demordere e a continuare sempre a fare musica, perché attraverso la musica ci s’incontra, ci si emoziona e si creano energie positive!».
Molti gruppi faranno da tappeto allo zulu dei 99 posse: i Capobbanna, Le Visioni Distorte, Gli Sparvieri, Gli Only Smoke, Gli Slippery floors, Doctor Pablo e Raptus e Giuseppe Arena con il suo programma radiofonico House Arena. La serata arriverà al top con il dj set e il live concert dello zulu che insieme ai 99 posse ha inciso il nuovo album già in vetta alle classifiche: curre curre guaglio 2.0 , che vanta illustri collaborazioni come Clementino, Enzo Avitabile, Mama Marias e altri ancora. Molte le collaborazioni nell’ organizzazione dell’ evento, come Estado Group e Magic Night. Radio Paestum resta a disposizione di tutti i gruppi che vogliono far ascoltare la loro musica e li invita anzi a inviare il loro materiale alla radio tramite il sito WWW.RADIOPAESTUM.IT