Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Vallo della Lucania. Concerto di Natale

concerto 2Pienone di consensi e presenze ieri sera alla Provvidenza di Vallo della Lucania per il concerto di Natale promosso dal Cral ex Asl Sa 3 di Vallo.
Anche il campione europeo di organetto, il giovane fisarmonicista Graziano Tambasco, ha contribuito ad entusiasmare i partecipanti. L’appuntamento artistico cilentano, giunto alla sua quinta edizione, ha presentato musicisti capaci di coinvolgere il pubblico che numeroso come sempre, ha partecipato allo spettacolo natalizio patrocinato dal comune di Vallo della Lucania. Promozione dei talenti locali, apertura al territorio, aggregazione e uno spirito di autentica atmosfera di festa. Questo il compito del Cral, l’organismo organizzatore capace di regalare alla cittadina e all’intero territorio un’occasione di svago ma anche di promozione culturale. Due corali, due pianisti, Vincenzo Pacilio e Alberto Guzzo, un’orchestra e tanti cantanti diretti dal maestro Santina De Vita per una serata in cui si sono ascoltate musiche del cantautorato italiano dalla morbida voce della bella Serena Spillo, artista dell’accademia di Sanremo, amante del jazz, nota per la partecipazione alle nuove proposte del Festival di Sanremo che ha regalato un tocco di vera classe. Il tenore Massimiliano Luciani, interprete noto in Italia e all’estero, ha cantato delle arie classiche ma anche di indimenticabili brani di musica leggera. L’orchestra Euterpe, del conservatorio vallese “Cimarosa” e il direttore Alessandro Schiavo, come giusta cornice musicale ai tanti talenti in scaletta, hanno saputo creare l’attesa atmosfera del Natale. La Schola Cantorum “San Pantaleo” e l’”Ensamle Vallese” hanno interpretato musiche indimenticabili in uno spettacolo dove i balletti di Luigi Pagano e Letizia Russo hanno regalato ritmo, leggerezza ed eleganza.