Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Negro Festival 2013. Oggi serata conclusiva con Roy Paci e Banda Osiris

logo Nf2013Saranno Roy Paci e la Banda Osiris oggi, 7 settembre, a chiudere la 18/’a edizione del festival di musica e cultura etnica “Negro”, ospitato nelle Grotte dell’Angelo, a Pertosa, dedicato al tema “Bande, banditi e sbandati”. La rassegna è organizzata dal Comune di Pertosa, con la direzione artistica di Dario Zigiotto.
Alle ore 20 si apre il palco montato all’interno delle grotte, con un’acustica particolare e una temperatura costante di 16 gradi: in questo meraviglioso scenario naturale è ospitato il progetto “Antrosuono”, un angolo di sperimentazione artistica che per la giornata conclusiva di “Negro” vede la partecipazione di Elsa Martin, accompagnata dal chitarrista Marco Bianchi, che darà più eleganza allo sbandamento artistico, grazie ai testi poetici e raffinati che si misureranno con la lingua friulana e le coraggiose escursioni tra atmosfere jazz e tradizione.
Alle ore 22, dopo l’esibizione della Banda De “La Murga – Los Espantapajaros” di Battipaglia, il pubblico potrà ascoltare il micidialmente trasgressivo, e clownesco, lavoro musicale della Banda Osiris, quattro virtuosi di ottoni col “botto”, abbigliati da musicisti classici in frac, che giocano a smontare e rimontare brani del repertorio classico, accostandoli ai grandi brani, rock e cantautorali, attraverso incursioni da grande teatro comico e, anche acrobaticamente, circense. Ma il coraggio del diciottenne festival si evidenzia soprattutto con il coraggio del grande ROY PACI che presenta “CORLEONE”, il suo nuovo e più contemporaneo progetto musicale, che lo porta a mettere il suo virtuoso flicorno, sostenuto da una masnada di compari (sbandati), al servizio di un percorso progettuale che, richiamandosi anche alle marce funebri della sua giovanile formazione bandistica catanese, supera le definizione di genere, avvicinandosi al neologismo “no jazz”, per percorre più semplicemente – e coraggiosamente – gli impervi sentieri della musica sperimentale. La conclusione è affidata alla romana Med Free Orkestra.
Intanto domani, 8 settembre, sarà la fondazione Mida a proseguire le attività, con i seguenti progetti:
Apertura campagna di crowdfunding per progetto di ricerca sull’emigrazione
8 settembre ore 16.30, MIdA03 ad Auletta
Presso la sede del MIdA03 – Complesso Monumentale dello Jesus ad Auletta, alle ore 16.30, ci sarà l’apertura della campagna di crowdfunding, sostenuta dalla Fondazione MidA e finalizzata al finanziamento del progetto di ricerca sulle comunità di emigranti meridionali e loro discendenti residenti nel Cono Sud d’America. All’evento prenderanno parte Fabio Ragone, promotore del progetto e ricercatore all’Università di Barcellona, Carmelo Conte, presidente Fondazione Alario per Elea-Velia, Salvo Iavarone, presidente associazione ASMEF, Francescantonio D’Orilia, presidente Fondazione MIdA, Virgilio Gay, direttore MIdA, Pietro Pessolano, sindaco di Auletta e Michele Caggiano, sindaco di Pertosa. Il crowdfunding consiste in una campagna di microdonazioni per la quale molte persone apportando piccole somme di denaro permettono il finanziamento di grandi progetti. Nello specifico, verrà finanziata una ricerca sull’emigrazione meridionale in Argentina e Uruguay, che prevede una permanenza del ricercatore, durante sei mesi (da febbraio a luglio 2014), presso le comunità di emigranti meridionali residenti nella provincia di Buenos Aires (Argentina) e le città di Montevideo e Florida (Uruguay), al fine di documentare nell’attualità la persistenza di quegli aspetti della cultura meridionale e, in particolare campano-lucana, che hanno influenzato la formazione della cultura contemporanea uruguayana e argentina (soprattutto nella sfera religiosa con la diffusione di culti come quello di San Cono).

Teatro etico: “Angelo Vassallo:storia di un uomo coraggioso”
8 settembre ore 19.00: spettacolo di Luca Pagliari alle Grotte
Presso il piazzale delle Grotte di Pertosa-Auletta, si terrà la presentazione del format giornalistico teatrale di Luca Pagliari: “Angelo Vassallo: storia di un uomo coraggioso”.
“Teatro etico – come spiega lo stesso Pagliari – significa raccontare storie che non devono essere dimenticate, attenendosi alla sola narrazione dei fatti”.
Nel corso dello spettacolo verrà illustrata la storia di legalità, di bella politica, di rispetto per l’ambiente e per le regole di Angelo Vassallo, Sindaco di Pollica, meglio noto come il Sindaco Pescatore. Una storia che è una stupenda lezione sugli eroi di oggi, persone che quotidianamente, in silenzio, portano avanti il loro lavoro mirato a una crescita etica e sociale.

Per Info
Direzione Artistica: Dario Zigiotto – dario.zigiotto@commusic.it – 348.4111349
Ufficio Stampa: Davide De Paola – davidedepaola@gmail.com – 320.7942824

IL PROGRAMMA

Sabato 7 Settembre
Antro Suono, 21.30 ELSA MARTIN
Main Stage, 22.15 BANDA DE “LA MURGA – LOS ESPANTAPAJAROS” di BATTIPAGLIA
BANDA OSIRIS
ROY PACI presenta CORLEONE
MED FREE ORKESTRA

Biglietti: il costo è di 10 € per la prima serata, con la consueta possibilità di utilizzare il tagliando per gli accessi gratuiti alle altre due serate che, invece, avranno singolarmente un biglietto di 5 €.
da Vincenzo Ostuni a Mbarka Ben Taleb.