Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Il vincitore del palio de “La Stuzza” 2013 a Castellabate

vincitore stuzza 2013Francesco Federico, per il terzo anno consecutivo, si aggiudica il palio de “La Stuzza”. Re indiscusso della 112esima edizione che l’ha visto mercoledì pomeriggio, dinanzi a migliaia di curiosi assiepati a Marina Piccola, staccare le due bandierine posizionate ai 16 e 18 metri. Un lungo applauso ha accompagnato la vittoria del giovane cilentano che con grande destrezza ed un’ottima dose di equilibrio, dopo diversi tentativi, è riuscito a raggiungere e conquistare la bandierina posizionata all’estremità del palo di castagno cosparso di grasso animale. Il terzo posto è stato invece raggiunto da Antonio Salzano. Spettacolari cadute in acqua hanno, inoltre, accompagnato e divertito il pubblico presente. Il palio de “La Stuzza”, promosso dall’associazione I Cilentani Doc e con i patrocini dell’Ept e del comune di Castellabate e in collaborazione con la Pro Loco Santa Maria, rientra nell’ambito della Festa di Ferragosto organizzata sotto la direzione artistica di Gianfranco Di Lorenzo. Questa sera alle 22:00, a Marina Piccola, si terrà la premiazione dei vincitori. Nel corso della serata si terrà anche la prima edizione del Memorial Tommaso Perrotti con la premiazione di personalità che si sono distinte nel mondo dello sport, della cultura e del giornalismo. Saranno premiati i giornalisti Gianfranco Coppola e Maria Antonietta Sorrentino. La serata si concluderà con lo spettacolo musicale del gruppo Rotumbè offerto dall’Ept di Salerno. La serata conclusiva della Festa di Ferragosto è in programma il 22 sul lungomare Bracale di Santa Maria di Castellabate. L’evento, “Arrivederci Estate”, è stato organizzato in collaborazione con il Lounch Bar Blue Eyes. Aprirà la serata un concerto di Paolo Salurso e grande finale con i Duo x Duo direttamente da Made in Sud. “Sono stati giorni intensi e pieni di emozioni. – conclude Gianfranco Di Lorenzo – Dagli spettacoli musicali e di cabaret alla serata di beneficenza, dal palio de “La Stuzza” al primo Memorial Perrotti. Quindi, avremo il 22 agosto un grande finale. Un plauso va fatto all’associazione I Cilentani Doc che con tanta passione e tanto impegno ogni anno portano avanti una tradizione ultracentenaria. Sono tradizioni che vanno conservate e tramandate ai nostri figli. È stato, inoltre, molto bello vedere tanta partecipazione di pubblico”.