Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Modifiche al POR CAMPANIA FSE 2007-2013. Iniziative a sostegno dell’occupazione

La Giunta Regionale, con delibere n. 302 e 303 dell’8-8-2013, ha preso atto della decisione della Commissione Europea che ha approvato le modifiche al POR Campania FSE 2007-2013 individuando ulteriori iniziative di accelerazione della spesa che rispondano all’esigenza di contrasto alla crisi economica in atto,che concorrano agli obiettivi relativi all’occupazione e all’istruzione, favorendo, tra l’altro, l’innalzamento delle competenze e forme di raccordo scuola lavoro.
Pertanto:
• ha provveduto al rifinanziamento delle iniziative “Periodi di residenza e studio in scuole all’estero” e “Iniziative di raccordo scuola lavoro” per gli anni 2014 e 2015, per un importo di 100 milioni di euro;
• ha incrementato la disponibilità del fondo MICROCREDITO, per un importo pari a 35 milioni di euro;
• ha stanziato ulteriori risorse, pari a 50 milioni di euro, per l’accoglimento delle istanze pervenute a seguito dell’avviso pubblico “Incentivi fiscali per l’assunzione di lavoratori svantaggiati in Campania-Credito di imposta”;
• ha destinato risorse pari a 50 milioni di euro per il finanziamento di un nuovo avviso pubblico “Incentivi fiscali per l’assunzione di lavoratori svantaggiati in Campania-Credito d’imposta”;
• ha destinato sino ad un massimo di 20 milioni di euro per il finanziamento dei Tirocini formativi;
• ha destinato sino ad un massimo di 50 milioni di euro per il finanziamento di “Misure innovative sperimentali di tutela dell’occupazione e politiche attive del lavoro collegate ad ammortizzatori sociali” finalizzate alla riqualificazione dei lavoratori che hanno usufruito del sostegno al reddito affinché gli stessi siano più competitivi nell’ambito del mercato con il conseguente effetto positivo per l’occupazione.