Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Agropoli, soccorsi in bicicletta con la Croce Rossa

Ad Agropoli i soccorritori della Croce Rossa arrivano pedalando. Nella località turistica cilentana, infatti, è partito in questo fine settimana, il servizio di soccorso in bicicletta che sarà realizzato dal locale comitato della Croce Rossa Italiana in collaborazione con il Comune di Agropoli. Un’iniziativa sperimentale che sarà attiva per i week-end di agosto, fino al primo settembre, e nei giorni a cavallo di ferragosto, ed è una delle prime sul territorio campano, in particolar modo sulla fascia costiera.
“Avremo quattro biciclette, suddivise in due squadre, sul territorio cittadino – spiegano i responsabili della Croce Rossa Italiana di Agropoli – Ogni squadra è attrezzata per il primo soccorso ed è dotata di un defibrillatore. Le biciclette sono state donate dalla Bcc dei Comuni Cilentani. Il servizio è stato possibile realizzarlo grazie alla collaborazione fattiva ed al contributo economico dell’amministrazione comunale, che si è dimostrata subito sensibile all’iniziativa. Saremo presenti in strada nelle ore più calde della giornata, pronti sia a prestare interventi di lievi entità, così come già avvenuto nel primo giorno di servizio, ma anche in casi più difficili con l’ausilio dei defibrillatori. Il vantaggio di questi mezzi, soprattutto in questo periodo di maggiore affluenza e traffico, è quello di permetterci di arrivare in maniera più rapida e tempestiva nei punti di emergenza, sia lungo le spiagge, sia nel contesto urbano”.
“Abbiamo da subito inteso sostenere l’iniziativa promossa dalla Croce Rossa Italiana – afferma il sindaco di Agropoli Franco Alfieri – E’ un servizio che offriamo alla nostra città in questo periodo dell’estate in cui registriamo un’alta affluenza di presenze e, quindi, una casistica maggiore di richieste di intervento per malori, anche di lieve entità. In questo modo siamo più vicini ai cittadini garantendo un immediato soccorso”.