Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

A Sicignano Degli Alburni la quarta edizione del Sicinius Music Festival

StampaDue giorni (17-18 Agosto 2013) dedicati alla cultura e alla musica emergente presso il Palazzo Belvedere.
Chicca della manifestazione una scenografia fatta di materiali inutilizzati e vecchi mobili.
L’Associazione Effetto Boomerang organizza la quarta edizione del Sicinius Music Festival, un contenitore musicale che si
propone anche quest’anno di dare risalto alle realtà musicali locali e non, con lo scopo di promuovere qualsiasi forma di
espressione artistica emergente, che esca al di fuori dei canoni e dei circuiti delle grandi etichette.
Il Festival si terrà sabato 17 e domenica 18 agosto 2013, con possibilità di campeggiare gratuitamente nell’Area Camping
debitamente allestita.
La serata musicale con il concerto in cui si esibiranno molti gruppi emergenti rappresenterà la conclusione di un lungo
weekend, all’insegna della riscoperta delle tradizioni, del territorio e della condivisione: sarà possibile partecipare ad
escursioni e passeggiate, laboratori di liuteria, video-proiezioni, mostre artistiche, aperitivi biologici ed ad una grande
assemblea, “Paesinrete”, un momento di incontro fra tutte le micro-comunità attive nel territorio comunale sicignanese e
nei paesi situati nel territorio provinciale a sud di Salerno. Un vero e proprio laboratorio di cittadinanza attiva da cui partire per realizzare insieme proposte, idee, stimoli e percorsi nuovi!
In programma molte attività organizzate in collaborazione con le associazioni locali,come “Santa Domenica”, “C.O.A. Centro
Operativo Alburni” e “La Ginestra”
Si darà spazio al freestyle, con una battaglia fra rapper, che coinvolgerà l’intero pubblico come giudice supremo e si testerà
anche la bravura dei dj, messi alla prova in una sfida all’ultimo remix.
Gli artisti selezionati per il concerto di quest’anno sono:
-Rocco De Paola, cantautore di Teggiano;
-Insana Percezione, gruppo rock di Napoli;
-Poemisia, gruppo gothic metal di Napoli;
-Malacrjanza, gruppo raggae napoletano;
-VenaViola, esponenti del trip hop/indietronica di Benevento.
Il Festival vuole inoltre essere anche un momento per dare visibilità e spazio alle produzioni e alle manifatture locali
attraverso una lotteria che mette in palio servizi offerti da ristoranti e agriturismi locali e la possibilità per gli artigiani di esporre i propri prodotti nell’area del festival.
Con l’iniziativa “Allestisci il tuo SMF/Ricicla”, inoltre, tutti sono coinvolti direttamente attraverso la donazione di materiali
inutilizzati o vecchi mobili che contribuiranno, una volta trasformati alla scenografia del Sicinius Music Festival.
Tutte le informazioni, i modi per contribuire e supportare l’Associazione e il programma dettagliato sono sul sito della
manifestazione: www.siciniusmusicfestival.it.
Fb: Sicinius Music Festival
Twitter: SiciniusMusFest