Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

VeliaTeatro2013. Per chi viene in treno, il rientro in bus è gratuito

Da quest’anno raggiungere il sito di Elea-Velia per gli spettacoli di VeliaTeatro è più facile. L’organizzazione del festival giunto alla XVI edizione (dal 5 al 28 agosto) ha pensato a un sistema di trasferimento agevolato per chi ha scelto di arrivare sul posto in treno per godersi gli appuntamenti della rassegna (tutti con inizio alle 21).
Per gli spettatori in arrivo nella stazione di Vallo della Lucania-Castelnuovo Cilento dalle stazioni ferroviarie di Salerno, Battipaglia, Paestum e Agropoli, ci sarà un collegamento gratuito per l’area archeologica di Elea-Velia, sede della manifestazione.
A fine spettacolo lo stesso veicolo garantirà il rientro gratuito verso le stazioni ferroviarie di provenienza: Agropoli, Paestum, Battipaglia, Salerno. È necessaria la prenotazione dei posti in bus da Vallo della Lucania-Castelnuovo Cilento per Elea-Velia e rientro per Agropoli, Paestum, Battipaglia, Salerno, contattando i numeri telefonici 340 9610497 – 389 9536208 oppure scrivendo una mail a eliseo_viaggi@libero.it
Il treno per il quale è previsto il proseguimento gratuito in bus per Elea-Velia è il regionale 3465, in partenza da Salerno alle ore 18.42, da Battipaglia alle 18.58, da Paestum alle 19.15, da Agropoli alle 19.23 e con arrivo alla stazione di Vallo della Lucania-Castelnuovo Cilento alle ore 19.42.
Si ricorda inoltre che gli spettatori potranno come ogni anno usufruire delle navette gratuite dal parcheggio all’ingresso dell’area archeologica di Elea-Velia per l’acropoli dove si svolgono gli spettacoli, a partire dalle ore 19.30. Per informazioni: www.veliateatro.it – tel. 334 3266442 – Ente Provinciale per il Turismo di Salerno tel. 089 231432 – Pro loco di Ascea tel. 0974 972230