Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

La pizza corre sulle Strade della Mozzarella

Prendi tre artisti della pizza come Franco Pepe, Lello Ravagnan e Pierluigi Roscioli. dal talento di Cristina Bowerman, una location di sicuro impatto come Romeo, nato da poco ma già punto di riferimento per i gourmet capitolini.
Ed ecco che la presentazione della sezione pizza delle Strade della Mozzarella (in programma a Paestum dal 6 all’8 maggio) diventa un piccolo evento per raccontare uno dei prodotti più amati dagli Italiani.
La pizza, soprattutto in questi ultimi anni, è assurta al ruolo di assoluta protagonista della ristorazione nazionale (e internazionale).
Non a caso le Strade della Mozzarella, manifestazione che per 3 giorni trasformerà Paestum nell’ombelico del mondo enogastronomico, con grandi chef e importanti firme del giornalismo enogastronomico riuniti per celebrare un’altra delle eccellenze del paniere agroalimentare del made in Italy di qualità, la Mozzarella di Bufala Campana Dop, riserva un’intera giornata al connubio tra i due prodotti.
Un programma talmente ricco da fare della giornata dell’8 maggio l’evento più atteso proprio sulla pizza. Tre sessioni dedicate all’Impasto, alla Farcitura e alla Cottura. Raccontati e moderati da tre ospiti d’eccezione: Luigi Cremona, Paolo Marchi, Enzo Vizzari.
A moderare l’incontro di presentazione Luciano Pignataro firma di settore del Mattino e del blog che porta il suo nome. A spiegare i momenti del programma Albert Sapere, insieme a Barbara Guerra ideatore del fortunato format che ha fatto delle Strade della Mozzarella una delle più importanti manifestazioni enogastronomiche in Italia.
Il tutto con la partecipazione di Domenico Raimondo e Antonio Lucisano, rispettivamente Presidente e Direttore del Consorzio della Mozzarella di Bufala Campana Dop, e di Piero Gabrieli in rappresentanza del Mulino Quaglia, tra gli sponsor dell’evento. L’appuntamento è quindi per mercoledì 8 maggio presso la suggestiva tenuta Le Trabe a Paestum.