Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Archive for gennaio, 2013

Formazione: sottoscritto l’accordo per la costituzione del Polo Tecnico-Professionale Beni e Attività culturali e Turismo

provincia-saE’ stato sottoscritto l’accordo di rete per la costituzione del “Polo Tecnico-Professionale Beni e Attività Culturali e Turismo della regione Campania tra: la Provincia di Salerno, la Camera di Commercio di Salerno, l’Istituto Tecnico per il Turismo “Flavio Gioa” di Amalfi (Istituto capofila), l’Istituto di Istruzione Superiore “Vittorio Veneto” di Napoli, il Liceo Classico Statale “A. Pansini” di Napoli, l’I.P.S.S.A.R. “Francesco de Gennaro” di Vico Equense, l’Istituto d’Istruzione Superiore “L. Einaudi” di Cervinara, l’Istituto d’Istruzione Superiore di Castelvolturno, l’IS Carafa Giustiniani di Cerreto Sannita, l’Università degli Studi di Napoli “L’ORIENTALE”, la Seconda Università degli Studi di Napoli – dipartimento di Cultura del Progetto, il “Centro Interpartimentale di Servizi Linguistici ed Audiovisivi – CILA”, la Fondazione Istituto Tecnico Superiore per Tecnologie Innovative per i Beni e le Attività Culturali e Turistiche, il Consorzio per lo sviluppo della Formazione, dell’Innovazione e del Management (META), la Società Cooperativa Sociale a r. l. onlus Althaea, il CONFAPI Industria Campania, la Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa, IRCSIA s.r.l., FANCY TOUR DI CESARE FOA’ e Espin srl. Continua a leggere il post »


Storia, arte e paesaggio salernitano. Presentati i volumi Storia, arte e paesaggio. Le torri costiere della provincia

arch. Lorenzo Santoro - dott. Michele Faiella durante la conferenza stampaSi è tenuta a Palazzo “Ruggi”, presso la sede della Soprintendenza BAP di Salerno diretta da Gennaro Miccio, la conferenza stampa di presentazione dei volumi Storia, arte e paesaggio. Le torri costiere della provincia di Salerno. All’incontro hanno partecipato l’arch. Lorenzo Santoro, curatore dei volumi, il dott. Michele Faiella, responsabile dell’Ufficio Stampa della Soprintendenza. Continua a leggere il post »


Carnevale di Agropoli, 42^ edizione: una tradizione che continua

Carnevale 2013Il 10 e 12 febbraio si rinnova il tradizionale appuntamento con il Carnevale di Agropoli, che giunge quest’anno alla 42esima edizione, promosso ed organizzato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Franco Alfieri. Due giorni all’insegna del divertimento, con animazione per bambini, maschere, vestiti d’epoca e la musica con il concerto di Gatto Panceri. Presentatrice ufficiale del Carnevale di Agropoli sarà Enza Ruggiero. Continua a leggere il post »


Politiche sociali, pubblicato il bando “IoOccupo” rivolto a cittadini immigrati

palazzo-santagostinoCon l’attuazione degli obiettivi del progetto ‘IoOccupo’, finalizzato, principalmente, a contribuire alla promozione dell’occupabilità al lavoro di cittadini di paesi terzi in condizioni di disagio occupazionale, aggiungeremo un altro tassello alla realizzazione degli obiettvi programmatici dell’ente Provincia in materia di immigrazione e contribuiremo a dare un sostegno concreto alla risoluzione di una delle principali problematiche che interessano il settore dell’immigrazione”. Continua a leggere il post »


Aeroporto: “Sinergia tra scalo di Pontecagnano e CIRA”

foto_iannone_savarese_1“Il Centro Italiano Ricerche Aerospaziali affiancherà la Provincia di Salerno nella definizione di programmi ed azioni per l’applicazione di tecnologie aeronautiche all’avanguardia, destinate in particolare alla protezione civile”. Ad annunciarlo è il presidente della Provincia di Salerno, Antonio Iannone, che ha incontrato, presso lo scalo di Pontecagnano, Vincenzo Savarese, responsabile delle relazioni istituzionali del CIRA, alla presenza dell’assessore provinciale alle Infrastrutture, Pietro Damiano Stasi, e al presidente del Consorzio dell’Aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi, Antonio Fasolino. Continua a leggere il post »


Castellabate. Finanziati i lavori per l’adeguamento della palestra dell’Istituto Guercio

municipioCastellabateLunedì mattina il sindaco di Castellabate Costabile Spinelli ha sottoscritto una convenzione con il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Provveditorato Interregionale alle opere Pubbliche di Campania e Molise, relativo al programma straordinario stralcio di interventi urgenti sul patrimonio scolastico. L’accordo prevede un finanziamento da parte del Cipe di 44.270 euro che verranno impiegati per i lavori di adeguamento e di messa a norma della palestra dell’Istituto Comprensivo Guercio. Lo scorso novembre la Giunta comunale approvò il progetto definitivo redatto dall’Area VII. Continua a leggere il post »


Cinecibo 2013, pubblicato il bando. Novità: una sezione dedicata al vino

cineciboÈ online il bando per partecipare a Cinecibo 2013. Tante le novità per la terza edizione del festival del cinema a tema gastronomico in programma dal 9 al 15 settembre nell’incantevole scenario di Castellabate (Salerno), location del film campione d’incassi «Benvenuti al Sud», terra ricca di storia e cultura, già al quinto posto in classifica tra le mete del cineturismo su scala mondiale e cuore del Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano. Due le sezioni previste sia per i documentari che per i cortometraggi: generale (con opere che trattano del cibo e/o della dieta mediterranea in tutti i suoi aspetti, dalla produzione al consumo e in molteplici forme narrative, dal realistico al fantastico) e quella dedicata al vino. Per partecipare c’è tempo fino al 1 agosto 2013. La direzione artistica è firmata da Francesco Festuccia. Continua a leggere il post »


Il Progetto FAGUS nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

fagusIl Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni (PNCVDA) è beneficiario coordinatore del progetto Life+ Natura: “Forests of the Apennines: Good practices to coniugate Use and Sustainability” (FAGUS) per un importo di € 1.244.038, finanziato per il 68% con fondi della Comunità Europea, della durata di 40 mesi a partire da novembre 2012. Il programma comunitario LIFE nasce nel 1992 per contribuire allo sviluppo e all’attuazione della legislazione e della politica comunitaria in materia ambientale e sin dall’inizio ha indirizzato le proprie azioni anche alla protezione degli habitat e delle specie interessate dalle Direttive CEE “Habitat” (conservazione degli habitat naturali e seminaturali, della flora e della fauna selvatiche) e “Uccelli” (conservazione degli uccelli selvatici). Continua a leggere il post »


Next entries »