Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Dedicata alla poesia la terza edizione del Premio Ortega. I proff. Gioacchino Vaiano e Giuseppe Liuccio i premiati

Si terrà domenica 22 aprile, alle ore 10.30, a Bosco, nella piazzetta dedicata all’artista spagnolo, l’ormai consueto appuntamento con il Premio Ortega, quest’anno alla sua terza edizione, organizzato dal Rotary Club Sapri-Golfo di Policastro con il patrocinio del Comune di San Giovanni a Piro.
Dedicato alla poesia, il Premio verrà assegnato a due cilentani che attraverso la propria espressione artistica hanno contribuito, e contribuiscono tuttora, a promuovere il nostro territorio nella sua complessa semplicità: il prof. Gioacchino Vaiano, già stimato Preside del Golfo di Policastro, ed il prof. Giuseppe Liuccio, scrittore e giornalista nato a Trentinara e residente a Roma. Entrambi hanno fatto dell’amore viscerale nutrito per la terra natìa il tema portante delle proprie poesie: un omaggio costante alla stessa, fatta di paesaggi incantevoli, di ricordi ed emozioni personali, della sua spontanea e leggera quotidianità.
L’assegnazione del Premio sarà anticipato dai saluti preliminari del Presidente del Rotary Club Sapri-Golfo di Policastro, arch. Gragorio Carlone, e del Sindaco del Comune di San Giovanni a Piro, avv. Maria Stella Giannì, cui seguirà un momento di approfondimento dedicato al pittore Josè Ortega ed alla sua meno nota attività poetica attraverso la testimonianza del dott. Nicola Cobucci. Un’occasione per meglio conoscere l’uomo e l’artista che nel paese ai piedi del Monte Bulgheria ha ritrovato la sua terra e la sua gente, lasciando in eredità un inestimabile patrimonio pittorico.
L’incontro si concluderà con la visita guidata all’abitazione del Pintor ed al Museo “Casa Ortega”, dove lo scorso anno il Comune ha allestito una mostra permanente dedicata ai lavori in cartapesta dell’artista spagnolo.