Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

La Fondazione MIdA arriva in Russia: dal 19 al 25 marzo si apre il dialogo sulla disastrologia veterinaria

Dopo aver attraversato con successo tutta l’Italia, la Mostra “1980- 2010: 30 anni di Medicina Veterinaria delle Catastrofi”, allestita dalla Fondazione MIdA in collaborazione con la S.I.Me.Ve.Pe, l’Ordine dei Veterinari di Salerno e curata dal dott. Raffaele Bove per il trentennale del terremoto dell’Irpinia, sbarca in Russia.
L’invito a prendere parte al dibattito sulle tematiche della sanità pubblica veterinaria, partendo dallo studio condotto dalla Fondazione MIdA sulla disastrologia veterinaria e sintetizzato nei pannelli della mostra, è stato rivolto dall’Associazione Veterinaria per la Cooperazione Internazionale A.V.C.I. e dal gruppo di lavoro “Cooperazione Internazionale” di S.I.Me.Ve.P. Tali rappresentanze della comunità scientifica veterinaria, insieme alla Fondazione MIdA, dal 19 al 25 marzo saranno ospiti presso l’Accademia di Medicina Veterinaria di Vitebsk, Repubblica di Belarus. Lo scopo della permanenza sarà proprio quello di presentare la mostra “Trent’anni di medicina veterinaria delle catastrofi” al Rettore, ai docenti e agli studenti dell’Accademia di Vitebsk, nella giornata del 20 marzo.
Lo studio condotto dalla Fondazione MIdA è fondamentale perchè indirizzato alla predisposizione di linee guida e di un piano organizzativo/operativo di servizi veterinari per la gestione delle emergenze legate ad eventi catastrofici, quali possono essere i terremoti (come nel caso dei comuni di Auletta e Pertosa, colpiti nel 1980 dal sisma ).
A tal proposito, il Presidente della Fondazione MIdA Francescantonio D’Orilia ha dichiarato: “Continua l’impegno della Fondazione MIdA nel condividere e confrontarsi, attraverso la Mostra, con la Società scientifica Internazionale su 30 anni di Attività sulle emergenze non epidemiche”.
Lo stesso evento sarà presentato anche alla Scuola Superiore di Agraria, Veterinaria e Zootecnia – College dell’Accademia di Vitebsk, con sede a Rechitza il giorno 22 marzo.
Infine, nella mattinata del 23 marzo, la Fondazione MIdA insieme alla A.V.C.I. e la S.I.Me.Ve.P. incontrerà il dott. Arnaldo Abeti rappresentante dell’Ambasciata Italiana a Minsk, per discutere dei lavori di cooperazione attualmente in corso e i programmi futuri.