Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Tutto pronto per il Paestum Wine Festival

Ai nastri di partenza l’ormai attesissimo “Paestum Wine Festival” che si svolgerà il 17 e 18 luglio presso il Grand Hotel Tenuta Lupò a Paestum. Un evento che non ha ancora visto il suo inizio è già sta riscuotendo tantissima curiosità e interesse. Molti gli alberghi presi d’assalto per poter partecipare al Paestum Wine Festival; oltre 50 le cantine presenti, provenienti da tutta Italia, con la dovuta presenza anche di marchi locali. “Abbiamo organizzato tutto nei più piccoli dettagli, cercando di venire incontro sia alle esigenze delle aziende che dei visitatori – a dirlo è l’organizzatore dell’evento ed editore della rivista DiviniAssaggi, Angelo Zarra -. La scelta di ospitare note aziende e piccole realtà locali nasce proprio dal presupposto di creare un confronto e un momento di scambio di esperienze. Questa è la nostra mission, speriamo di esserci riusciti. La nostra associazione enogastronomica è nata da circa 10 anni, da quest’anno abbiamo deciso di organizzare il 1° Salone del vino nazionale, durante il quale ospiteremo molte regioni italiane per un confronto sui vini locali. L’obiettivo è quello di creare sinergie tra la nostra viticoltura e quella degli altri paesi. Moda e gastronomia sono i due settori dove c’è un segno positivo a livello economico, abbiamo deciso di avvicinarli in questo festival attraverso sfilate e degustazioni.” Un “Fuori salone” è stato organizzato al lido Mediterrraneo di Paestum con una sfilata di Silvia Pescatore, in arte Sivus, che presenterà in anteprima i suoi abiti creati apposta per l’occasione. Lo stile “Sivus” abbraccia la filosofia di un brand versatile e camaleontico, ispirato al vintage, contaminato dal nuovo che conserva e valorizza sempre l’esclusività’ del prodotto made in Italy. “Fuori salone” c\o Lido Mediterraneo – Località Laura di Paesum, via dei Lidi
La stilista Silvia Pescatore in arte “Sivus”, presenterà in anteprima i suoi abiti disegnati appositamente per il I° salone del vino nazionale. Lo start ufficiale è previsto invece domenica pomeriggio alle 18.00, a seguire corsi di approccio al vino a cura della Fisar, alle 20.00 il Reality Culturale “Wine Bar” condotto e ideato dal dott. Giuseppe Maria Galliano. In serata il connubio moda-vino si compirà con la sfilata di Stefania Asole, in arte Stefania Borromeo, che in esclusiva assoluta presenterà la collezione di abiti Amalphy, nati per una donna sarda, ma dall’animo campano. L’isola e la terra vulcanica plasmate in un unico calco tra le mani della designer Stefania Asole, i colori brillanti del paesaggio vesuviano liberano le ampie gonne dal nero assoluto della vedovanza barbaricina. Ancora festeggiamenti per il compleanno di DiviniAssaggi con gli “Anima partenopea” , “Fichi Mori Red Passion” per chiudere in allegria. Ma il Salone del vino proseguirà anche il giorno successivo, lunedì, dalle 15.30 con l’apertura dei banchi di assaggio. Alle 16.00 una nuova puntata del Reality Culturale “Wine bar”. Alle 18.00 estrazione del premio “As. Mo. Dus ”, la lotteria di beneficienza il cui ricavato andrà devoluto totalmente per aiutare i bambini poveri delle favelas dell’Argentina. Direttamente da Portocervo, Stefania Asole in arte Stefania Borromeo presenterà in esclusiva assoluta la collezione di abiti ” Amaplphy”. Modelle di MIss Universo sfileranno indossando gli abiti disegnati appositamente per l’evento Paestum Wine Festival e in anteprima assoluta le ragazze oltre ad indossare i preziosi e lussureggianti vestiti faranno sfilare le aziende vinicole con i loro prodotti.E’ possibile accreditarsi per l’ingresso inviando un’email a paestumwinefestival@diviniassaggi.it”.