Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Il ministro dell’agricoltura sarà a Palinuro per l’evento “Nero mediterraneo”

Venerdì 8 luglio il porto di Palinuro si trasforma in un percorso culturale ed enogastronomico, alla scoperta di un territorio ricco di emozioni. Arte, prodotti d’eccellenza, laboratori e professionale ospitalità.
Inaugurerà l’evento “Nero Mediterraneo” il Ministro delle Politiche Agricole Francesco Saverio Romano che verrà intervistato alle ore 19,00 dal giornalista de “Il Mattino” Luciano Pignataro sull’attuale tema della tutela e valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche e dei territori di produzione in chiave turistica.
“Mi congratulo con gli organizzatori della manifestazione”, dichiara il Ministro Romano, “per questa importante iniziativa che ha il pregio di mettere in luce tutte le peculiarità dei nostri prodotti enogastronomici e la bellezza dei nostri luoghi capaci di portare in alto il nome del made in Italy. La tradizione, la qualità della vita, il rispetto attento per l’ambiente, la genuinità e la forza dei nostri prodotti rappresentano ancora una volta un volano per il rilancio della nostra economia. La salvaguardia e la valorizzazione del nostro patrimonio culturale, ambientale e alimentare devono essere i presupposti cardini per rafforzare il processo di identità che ogni singolo cittadino sviluppa con il proprio territorio di origine”.
Il suggestivo scenario del Porto di Palinuro sarà la cornice a tutto l’evento e prevedrà un itinerario pittorico tra i segni del mediterraneo “INCHIOSTRI DI SEPPIA” che l’artista Marco Vecchio proporrà in esclusiva per gli ospiti di Palinuro.
Un momento dedicato al confronto con la cucina d’autore e le grandi materie prime si terrà alle 18,30 presso l’hotel La Torre con lo chef Peppe Daddio che condurrà un laboratorio con la sua “Seppia al Vapore con ricotta cremosa, Rivabianca, salsa al nero di seppia e polvere di pomodoro” in abbinamento calici di Pian di Stio dell’azienda San Salvatore1988 di Paestum. Per partecipare a questo laboratorio è necessario prenotare a info@lestradedellamozzarella.it.
Alle ore 20,00 la serata proseguirà con una grigliata di seppie preparata dall’Associazione Cuochi Salernitani in collaborazione con la cooperativa pescatori di Palinuro. Numerosi i prodotti enogastronomici e l’artigianato di qualità che saranno presenti negli stand appositamente allestiti tra cui le alici di menaica di Marino ed i legni lavorati dei fratelli Quattrociocchi. Continuerà il viaggio nelle emozioni con l’Orchestra Napolisempre ed il Maestro Espedito De Marino.
Sarà questo, dunque, il modo per festeggiare in maniera unica la ricca estate cilentana all’insegna del gusto e della cultura.
La manifestazione organizzata dal Comune di Centola-Palinuro e dalle Associazioni Cilento Mediterraneo ed Europa Mediterranea con il patrocinio del Ministero per le Politiche Agricole e Forestali, in collaborazione con numerose strutture ricettive e dell’ospitalità, vuole essere il momento ufficiale di apertura dell’alta stagione ed offrire un momento di convivialità tra gastronomia e cultura.
Per completare la ricca offerta e consentire a tutti i buongustai di trascorrere una serata all’insegna della buona cucina, godendo di ogni confort, i ristoranti del porto proporranno menù tematici che vedranno in un piatto protagonista assoluta la seppia ed a seguire le migliori specialità del locale. Il Ristorante “Donna Teresa” proporrà “Seppie con piselli e spinaci”, il Ristorante “O’Guarracino” avrà come piatto rappresentativo le “Seppie arrostite con aromi mediterranei “; il Ristorante “Embarcadero” preparerà “Insalata di seppie” mentre il Ristorante “Taverna del Porto” servirà delle tipiche “Seppie ‘mbuttunate” ed il Ristorante “Sapore di mare” inviterà ad assaggiare gli “Risotto al nero di seppia”. Visitando il sito internet della manifestazione si potrà scegliere di soggiornare in uno degli hotel che propongono offerte speciali. Per informazioni sui costi dei menù e per prenotare www.neromediterraneo.it