Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Jazz in Laurino: arrivano i grandi artisti

Tra le proposte musicali di questa estate spicca la rassegna JazzinLaurino, che si terrà dal 9 al 14 agosto, presso il Palazzo Ducale di Laurino. La manifestazione, promossa dall’Associazione Liberi Suoni con il patrocinio dell’Ente Parco, si segnala infatti per la presenza di grandi maestri come Andy Sheppard, Marco Tindiglia, Michele Rabbia, Stefano Battaglia e Cinzia Spata, ed artisti altrettanto affermati. Interessanti i corsi di musica jazz che si svolgeranno nell’ambito della rassegna che mettono a contatto ed alla prova i giovani musicisti con grandi artisti. Lo Special Workshop di quest’anno prevede lezioni individuali con Tuck e con Patti della durata di un’ora. Un’occasione unica per chi intende perfezionare la propria tecnica.
Laurino si trova nel cuore del Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano, arroccato su una collina a ridosso di monte Cavallo. Il suo nome deriva forse dalla presenza dell’alloro (dal latino laurinus) ma è possibile anche un riferimento alla presenza di monasteri basiliani (laure). Fondato dai Sanniti Pentri, dopo la dominazione romana subì l’influenza di vari popoli barbari. Qui si può soggiornare nelle “case dell’arte” luoghi di esposizione d’arte contemporanea, dove artisti espongono le loro opere.
Per iscriversi ai corsi/stage e agli incontri con il chitarrista Tuck (Andress),la cantante Patti si può fare direttamente sul sito http://www.jazzinlaurino.it/corsi.html o scrivere al’indirizzo di posta elettronica jazzinlaurino@gmail.com.
I corsi estivi di musica Jazz durano 5 giorni. Le lezioni si tengono al mattino e al pomeriggio secondo gli orari indicati nel calendario. Tutte le sere è a disposizione un palco aperto in Piazza Magliani.