Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Percorsi culturali ed enogastronomici Paestum ed Agropoli

Si è tenuta sabato mattina all’interno dello stand della Regione Campania presso la BIT di Milano la presentazione degli itinerari turistici che dalla prossima primavera accoglieranno i turisti desiderosi di scoprire il Parco Nazionale del Cilento. Le cittadine di Capaccio-Paestum, sito UNESCO, e di Agropoli, antico borgo bizantino, accoglieranno i visitatori con una serie di attività all’insegna dell’enogastronomia e della cultura.
Un progetto innovativo di marketing territoriale e di ospitalità, un piccolo sistema turistico capace di attrarre persone desiderose di calarsi per un giorno, un week end o una settimana nello spirito mediterraneo di un’alimentazione sana e gustosa, di eventi culturali e di sport, il tutto incastonato in un sistema delle informazioni complete ed efficaci.
L’offerta ricettiva e ristorativa di qualità dei due Comuni, insieme alle risorse naturali e storiche quali la maestosa area archeologica con i Templi dorici meglio conservati della Magna Graecia unitamente ad una rete di servizi come il funzionale porto turistico di Agropoli, saranno gli elementi essenziali per una vacanza all’insegna della cultura, del mare e del divertimento.
Un ricco programma di attività soprattutto legate alla fruizione del territorio verranno proposte quotidianamente dagli uffici di informazione turistica, visite guidate, escursioni organizzate dai numerosi operatori locali, degustazioni e corsi di cucina completeranno una vacanza non più solo all’insegna del mare e del relax.
Maggio sarà il periodo giusto per scoprire l’Alimentazione mediterranea frequentando gli itinerari nelle aziende proposte da “Le Strade della Mozzarella” che partono dall’area archeologica di Paestum, mentre a settembre una ricca rassegna culturale ospitata dal Castello di Agropoli sarà l’occasione per un interessante appuntamento di settore.
Tanti gli elementi dunque per scegliere il Cilento come meta del proprio break ricreativo, lasciando a casa la fretta e lo stress e concedendosi un periodo di ritmi lenti, paesaggi splendidi, tramonti infuocati e millenni di storia da toccare con mano.

Scheda di presentazione
Paestum ed Agropoli, a venti chilometri dalla città di Salerno, sono la porta naturale del Parco Nazionale del Cilento, lunghe spiagge sabbiose ed una baia dalle acque cristalline,
un sistema turistico completo e pieno di interessanti possibilità per trascorrere una vacanza all’insegna della cultura, dell’enogastronomia, del mare, dello shopping, dello sport e del divertimento.
Paestum, cittadina di antichissime origini greche, si prepara ad accogliere un grande evento enogastronomico. Una prestigiosa passerella nell’area archeologica patrimonio Unesco che dal 27 al 29 maggio accoglierà tra le sue monumentali mura la sesta edizione dell’Itinerario Turistico “Le Strade della Mozzarella e dell’Alimentazione Mediterranea”. All’ombra dei tre maestosi templi dorici, una convention dedicata a tutti gli appassionati, nella quale prestigiose firme del mondo della ristorazione proporranno la loro interpretazione della mozzarella di bufala. Riflessioni intorno al cibo di qualità e alla valorizzazione della Dieta Mediterranea come stile di vita da promuovere su tutte le tavole, ma anche vini, libri, corsi di cucina, aperitivi in riva al mare, visite guidate e serate di intrattenimento. Una primavera all’insegna del gusto, un itinerario turistico attraverso le eccellenze agricole: fichi bianchi del Cilento, vini DOC, olio extravergine d’Oliva, Mozzarella di bufala Campana. A partire dal mese di giugno un ricco calendario di appuntamenti di teatro classico. Produzioni esclusive direttamente all’interno dei maestosi Templi Dorici.
Agropoli, moderrna ed accogliente città della costa cilentana, conserva ancora intatto il suo bellissimo centro storico di origine bizantina. La città propone a turisti ed ospiti importanti rassegne che si svolgono nell’arco dell’intero anno. Beni monumentali, proposte enogastronomiche e uno splendido mare, sono parte dell’allettante offerta turistica della cittadina anche in inverno. La rassegna “Settembre Culturale” ospitata negli straordinari ambienti del Castello Aragonese: un corposo ciclo di presentazioni di libri che occupa uno spazio di primo piano negli eventi culturali nazionali. Il Castello di impianto bizantino, il Palazzo Civico delle Arti con le sue mostre fotografiche e la costituenda sezione archeologica sono solo alcuni degli elementi imperdibili per chi decide di visitare Agropoli.
Agropoli, porta di accesso al Parco Naturale del Cilento si proietta a diventare sempre di più città di sport, natura e cultura, grazie ad un serie di eventi che andrà in scena nei prossimi mesi. Il 3 aprile, si rinnova l’appuntamento con l’Agropoli Half Marathon, gara internazionale di atletica con un percorso che tra il mare della costa agropolese e il verde delle colline, attraversa l’area archeologica di Paestum e si conclude nel bellissimo centro medievale.

Per informazioni
www.paestumeventi.it
www.lestradedellamozzarella.it

www.comune.capaccio.sa.it
Ufficio Turismo tel. 0828 725649

www.comune.agropoli.sa.it
Ufficio Turismo tel. 0974 827411