Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Provincia Cardioprotetta. Politiche Sanitarie: assessore Odierna: “la Provincia in difesa della salute dei cittadini”

“La Provincia di Salerno promuove questa iniziativa utile, perché rivolta alla tutela della salute dei cittadini e dei turisti presenti sul nostro territorio, dalla Costiera amalfitana a quella cilentana”. Lo ha detto l’Assessore Provinciale alle Politiche Sanitarie, Sebastiano Odierna, spiegando il progetto “Provincia Cardioprotetta”, promosso dall’Associazione “Grazie di Cuore” di Mercato San Severino e presentato questa mattina a Palazzo Sant’ Agostino. “L’obiettivo del progetto – continua Odierna – è formare il personale delle Amministrazioni Comunali (Vigili Urbani e Protezione Civile), di Associazioni di Volontariato e impianti turistici aderenti all’iniziativa, affinché acquisiscano le competenze di tipo teorico-pratico in tema di rianimazione cardiopolmonare e defibrillazione precoce. La prevenzione rappresenta un ulteriore elemento distintivo del nostro territorio, quale garanzia di un turismo basato, non solo sull’accoglienza, ma anche sulla sicurezza. E’ importante dotare le strutture ricettive di defibrillatori per intervenire con tempestività per salvare vite a rischio”. Alla conferenza stampa ha preso parte il Presidente del Parco Nazionale del Cilento e Vallo del Diano, Amilcare Troiano, che ha sottolineato la validità del progetto “esteso anche all’area protetta più vasta d’Italia che diventa sicura per i turisti, sovente esposti a rischi cardiologici durante attività acquatiche e sportive. Nei comuni costieri del Cilento, in cui la Dieta Mediterranea rappresenta il futuro dell’offerta turistica nazionale, è necessario potenziare la difesa della salute”. Alla presentazione è intervenuto, inoltre, il Presidente della Associazione “Grazie di Cuore”, Carmine Landi, sottolineando “la grande sensibilità con cui L’Ente Provincia ha accolto il progetto che non intende sostituirsi al soccorso sanitario locale, ma svolgere un’utile azione di supporto quale elemento di crescita della società civile”. Alla conferenza hanno preso parte la Coordinatrice del Progetto “Provincia Cardioprotetta”, Veronica Vessa ed il Presidente dell’ Associazione Turismo Cilento, Angelo Coda.