Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Il Percorso dei Briganti 2010, dal 24 al 26 settembre

La VI Manifestazione denominata Il Percorso dei Briganti 2010 si tiene il 24/25/26 settembre è organizzata dall’Associazione Naturambiente, Il Comune di Piaggine, Comunità Montana. Ha Il Patrocinio della Provincia di Salerno, Comunità Montana Calore Salernitano, Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, ETP di Salerno, Cassa rurale Roscigno e Laurino, Comune di Piaggine. Partecipano associazioni e comitati del Sud, pro loco, scolaresche.

Programma
22 settembre ore 10,30 Conferenza stampa presso EPT Salerno
Torneo di calcio della montagna dal 20 settembre al 26 settembre

24 settembre incontro scuola ad Agropoli Presidente Naturambiente Mario Nigro, Cinzia Monzo
Ore 16,00 visione di corti “terra mia”
Ore 18,00 Presentazione progetto brigantaggio e Museo del Brigante. Attrazioni culturali, identità
Cinzia Monzo Referente Informagiovani Distretto 59, Marra Vincenzo, Anna Pina Arcaro promotrice del nuovo modello di sviluppo sostenibile ” turismo rigenerativo”, Giuseppina Di Stasio Presidente Pro loco di Felitto, Marisa Prearo presidente EPT Salerno conclude Enzo Maraio assessore Turismo Salerno

25 settembre incontro scuola Trentinara ore 11,30 Preside Giuseppe di Candido, Sindaco di Trentinara Lorenzo Fraiese, Cinzia Monzo Informagiovani, Marra Vincenzo responsabile progetto Il percorso dei briganti
Ore 16,00 incontro di calcio rappresentativa della Valle del Calore e Nazionale delle due Sicilie organizza Marra Michele
ore 18,00 viabilità nell’Alto Cilento Coordina Clementina Giordano consigliere di Monteforte Cilento saluto del Sindaco di Piaggine Angelo Ciniello,
Intervengono: Vincenzo Marra consigliere di Piaggine, Consigliere provinciale Pasquale Caroccia, Assessore prov. le Marcello Feola, Donato De Rosa Giunta Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano, On. Donato Pica
In serata a Piaggine festival Band Cervati Visione delle stelle con il telescopio e l’orientamento dei briganti

26 settembre a Piaggine
ore 10,30 presentazione libro Cervati di F. Domini, coordina Fabio Cinnadaio
Poesie di Carmelo Arcaro
Ore 11,30 Processo animato da avvocati “A quell’ Amara Unità d’Italia”
Saluto del Sindaco Angelo Ciniello, del consigliere Marra Vincenzo

La “corte” sarà così costituita:
• Giudice Historicus: prof.ssa Dora Liguori
• Pubblico Ministero avv. Pasquale Caroccia
• Cancelliere Pipolo Rita Studentessa Liceo Psico-pedag.Piaggine
• Difesa avv. Clementina Giordano
• Difesa Avv. Gianfranco Petraglia
• Rappresentante del popolo offeso Nando Dicè
• Rappresentante dei Briganti Santino Campagna
• Donna dei briganti Assunta Nigro
• Imputati Vittorio Emanuele II, Francesco II, Cavour, Garibaldi, Mazzini.
la sentenza sarà frutto di una votazione dei cittadini presenti

ore 16,00 convegno Pastorizia,transumanza,tradizioni agricole coordina vicesindaco Pasquale Rizzo, poesie di Carmelo Arcaro Interviene Mario Nigro Presidente Naturambiente
Esperienze Testimonianze e racconti, Franco Nigro, Gerardo Tommasino, Giuseppe Guazzo, Nicola Prinzo

ore 17,30 l’economia del Sud – l’Unità d’Italia – Brigantaggio
Coordina Fiore Marro Presidente Comitato delle Due Sicilie
Saluto del Sindaco Angelo Ciniello
Intervengono: Vincenzo Marra una storia di Brigantaggio – Tardio
Amilcare Troiano Presidente Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano
On. Carmelo Conte già Ministro della Repubblica
Nando Dicè Presidente Insorgenza Civile
Valentino Romano Centro studi Comitato due Sicilie
Lorenzo del Boca già Presidente Ordine dei giornalisti

26 settembre gara provinciale di organetto con premiazione a cura del Maestro Antonio Donnantuoni inizio ore 19,30 fine ore 1,30 presentatrice Rosaria Battipaglia.
Ore e ore di Tarantella dei briganti e brigantesse, Visione delle stelle con il telescopio e l’orientamento dei briganti Organizzazione del villaggio rurale con la Comunità Montana Calore Salernitano
Percorsi in montagna su prenotazione da Capaccio al Cervati Piaggine
Mostre fotografiche, animazione in costume, presentazione di libri, stand (gratuiti) per prodotti tipici, laboratorio con l’uso delle piante tintorie.
Preparazione sui fuochi della pecora alla pastoresca dei briganti (si dice afrodisiaca ed altri piatti rurali)