Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Acciaroli: domani alle 10.30 il funerale di Angelo Vassallo

Si celebreranno domani, venerdì 10 settembre, alle ore 10,30, al porto di Acciaroli, i funerali di Angelo Vassallo, sindaco di Pollica.
Funerali all’aperto e in pubblico, o nella vicina chiesa dell’Annunziata, sempre al porto, qualora le condizioni del tempo non fossero favorevoli.
Un cambio di programma, rispetto all’iniziale scelta di tenere i funerali oggi, scaturita dal protrarsi dei tempi necessari all’esecuzione dell’autopsia sulla salma di Vassallo, slittati al pomeriggio di ieri. Il rito funebre sarà celebrato dal vescovo di Vallo della Lucania, monsignor Rocco Favale. «È stata una scelta dei familiari – ha spiegato il vicesindaco Stefano Pisani – quella di fare un funerale pubblico». Lo stesso Pisani ha chiesto di devolvere in favore dell’iniziativa rivolta alle popolazioni che soffrono di fame nel mondo “Terra Madre”, e alla quale Vassallo teneva in particolar modo, eventuali offerte in denaro in luogo dei tradizionali fiori. Sarà un funerale che si preannuncia con una ricca partecipazione: «Soprattutto di giovani – precisa il vicesindaco – Ci saranno numerosi pullman provenienti da ogni parte d’Italia. La loro presenza, in questo momento triste e importante per noi, ci fa particolarmente piacere». Folta sarà anche la presenza di autorità e rappresentanti delle istituzioni, tra cui sono annunciati il ministro Prestigiacomo e il leader del Pd Bersani. Ancora incertezza invece sull’allestimento della camera ardente: tutto dipende da quando l’autorità giudiziaria renderà disponibile la salma di Vassallo.
Sergio Chiamparino, sindaco di Torino e presidente dell’Associazione dei comuni italiani (Anci) ha proposto che in tutti i municipi italiani venerdì sia esposta la bandiera italiana a mezz’asta, in segno di lutto.

LA CAMERA ARDENTE
Andrà avanti per tutta la notte l’omaggio alla salma del sindaco di Pollica Angelo Vassallo nella camera ardente allestita nella chiesa dell’Annunziata di Acciaroli. A partire dalle 14, quando il feretro è giunto, proveniente dall’obitorio di Vallo della Lucania, concittadini ma anche turisti si sono riuniti in preghiera dinanzi alla bara del politico sulla quale sono stati poggiati una foto, una fascia tricolore e un mazzo di fiori. In centinaia hanno voluto rendere omaggio alla vittima dell’agguato sul quale proseguono a tutto campo le indagini della Dda di Salerno. Tra gli altri il presidente dell’Anci Nino Daniele e il presidente del Parco nazionale del Cilento, Amilcare Troiano.

IN MIGLIAIA ATTESI AI FUNERALI
Si va delineando il quadro delle presenze istituzionali attese per i funerali di domani: tra gli altri sono annunciati il ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo, il sottosegretario agli Interni, Alfredo Mantovano, il leader del Pd, Pier Luigi Bersani, quello dell’Udc, Pierferdinando Casini, il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro ed il sindaco di Napoli, Rosa Iervolino.