Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

“Incontri mediterranei” a Pioppi, premiato il sindaco di Castellabate

Cerimonia di premiazione ieri sera (12 agosto) nel Palazzo Vinciprova a Pioppi per la ventesima edizione degli “Incontri mediterranei”, con l’alto patrocinio del Presidente della Repubblica e il patrocinio della Presidenza del Senato della Repubblica.
Nel corso della serata sono stati consegnati attestati e medaglie commemorative a rappresentanti istituzionali del territorio e a persone che hanno contribuito alle iniziative e alla diffusione della dieta mediterranea.
Tra i premiati, il sindaco di Castellabate, prof. Costabile Maurano, per il sostegno offerto a “Cronache Cilentane” e, soprattutto, per l’intensa e qualificata promozione culturale attivata nell’ambito della programmazione amministrativa che ha portato il Comune di Castellabate a notorietà nazionale ed internazionale, procurando maggiore visibilità a tutto il territorio cilentano.
Tra gli altri premiati, Antonio Radano, sindaco di Stella Cilento, Giuseppe Tarallo, già presidente del Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano, Gianni Iuliano, già senatore e vicepresidente della Provincia di Salerno, Elvira Lo Bascio Milano, presidente dell’Auser di Agropoli, Francesco Crispino, assessore all’Identità culturale del Comune di Agropoli.
All’incontro erano presenti, inoltre, i relatori e gli autori che hanno apportato un contributo scientifico nel corso dei venti anni dell’iniziativa. Ha presieduto la seduta il prof. Alberto Fidanza, referente scientifico degli “Incontri mediterranei”, con relazioni di Luigi Crispino, direttore scientifico della manifestazione, e conduzione di Antonio Migliorino.
Nel corso della serata è stato presentato e messo gratuitamente a disposizione degli intervenuti, il quarto volume degli atti degli “Incontri Mediterranei”, dal titolo “Cronache Cilentane per la diffusione della dieta mediterranea”, a cura di Dino Baldi e Amedeo la Greca e con la consulenza scientifica di Luigi Crispino.