Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Salone Mozzarella, Miano: “portare la mozzarella Oltralpe”

«Saluto con immenso piacere questo evento dedicato ad un prodotto DOP d’eccellenza, in uno scenario suggestivo unico al mondo per la bellezza del Parco Archeologico di Paestum, Patrimonio dell’Umanità». Così, si è espresso l’Assessore provinciale all’Agricoltura, Mario Miano, durante i saluti istituzionali al Salone Internazionale della Mozzarella di Bufala Campana DOP, questa mattina presso l’area archeologica di Paestum.
«Promuovere le eccellenze della provincia di Salerno- ha continuato Miano- è l’indirizzo dell’Amministrazione Cirielli, che è vicina alle filiere di qualità del nostro territorio ed agli eventi capaci di promozionare, in Italia ed all’estero, il nostro patrimonio culturale ed enogastronomico. L’impegno della Provincia è di affiancare tali manifestazioni, a condizione che siano veicolate fuori dai nostri confini occasioni di scoperta e valorizzazione dei prodotti a marchio protetto. E’ necessario, dunque, fare sistema tra Enti ed aziende per non prestare la spalla ad altre realtà geografiche che la fanno da padrona sul territorio nazionale, perché la nostra provincia ha gli ingredienti necessari per far circolare Oltralpe produzioni d’eccellenza esclusive della Campania. Dobbiamo costruire sinergie, perché il nostro territorio non sia parte debole e creare le condizioni necessarie a far diventare massa critica i nostri allevatori bufalini, che con il loro duro lavoro ci regalano questo prodotto prelibato. Un marchio della Provincia di Salerno apposto ai nostri prodotti d’eccellenza è l’idea che lancio in questo Salone, auspicando una capillare diffusione della mozzarella di bufala campana Dop e la diffusione di questa manifestazione dedicata alla regina bianca della Campania, al di là dei confini provinciali e regionali, durante tutto l’anno con l’apporto fondamentale di buyers stranieri attraverso appropriate analisi di mercato».
Alla giornata di apertura del Salone Internazionale della Mozzarella di Bufala Campana Dop ha portato il suo saluto il Sindaco di Capaccio, Pasquale Marino, che ha espresso «viva soddisfazione per la quinta edizione del Salone dedicato alla produzione tipica della Piana del Sele, che si distingue da tutte le altre filiere per il lavoro certosino quotidiano dei suoi produttori».
Il Presidente del Consorzio, Luigi Chianese, ha sottolineato: «l’importanza dell’Associazione delle DOP Campane, con il forte traino della mozzarella di bufala». Alla giornata di apertura hanno, inoltre, portato il loro saluto: il Dirigente STAPA CEPICA di Salerno, Roberto Danise ed il dottor, Demetrio Cuzzola della Camera di Commercio di Salerno.
Il Salone Internazionale della Mozzarella di Bufala Campana DOP, manifestazione patrocinata dall’Assessorato provinciale di Salerno Agricolture e Foreste, l’Assessorato Agricoltura Regione Campania, Comune di Capaccio, Soprintendenza per i B.A.P.P.S.A.E di Salerno ed Avellino, Camera di Commercio di Salerno, sarà aperto al pubblico fino al 2 maggio prossimo presso l’Area Archeologica di Paestum, con degustazioni curate da grandi nomi della gastronomia, prodotti tipici, incontri e dibattiti.