Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Agropoli: “In sella per vincere”. Al via il progetto sperimentale di ippoterapia

“In sella per vincere”. E’ il progetto sperimentale di ippoterapia e onoterapia attivato dal Comune di Agropoli e dall’assessorato alle politiche sociali diretto dall’assessore Angelo Coccaro. L’iniziativa – che avrà inizio martedì 30 marzo e proseguirà fino al mese di giugno – è realizzata in collaborazione con l’A.S.D. Centro Ippico Equestre “Lancellotti Ranch” e l’associazione “Parco del Cilento” – Centro Studi “M. Franciulli Battagliese”. Il progetto, in questa prima fase, è rivolto a 6 soggetti con disabilità psichica e/o mentale.
“In sella per vincere” è un progetto che intende rispondere al bisogno di integrazione e socializzazione di soggetti con disabilità che vivono sul territorio. L’intervento è volto a favorire e potenziare l’autostima e l’autoefficacia, la qualità della vita e il comportamento adattivo grazie ad una strategia di intervento quale la riabilitazione equestre.
«Il progetto – spiega l’assessore Angelo Coccaro – che intendiamo implementare nel tempo, vuole sperimentare sul campo i tanti benefici terapeutici universalmente riconosciuti verso quei soggetti che richiedono un’attenzione sempre più qualificata».
La riabilitazione equestre fa riferimento a quelle tecniche che sfruttano in vario modo il rapporto che si instaura tra il cavallo e il paziente secondo un programma terapeutico specifico. Attraverso la pratica di un’attività ludico-sportiva che ha come mezzo il cavallo, il soggetto viene stimolato dal punto di vista motorio, psichico, intellettivo e sociale.