Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Banca del Sud e Bcc: prospettive di sviluppo per il territorio cilentano

“Banca del Sud e Bcc: prospettive di sviluppo per il territorio cilentano” è il tema del convegno in programma per venerdì 19 febbraio 2010 alle ore 18.30 presso l’Aula consiliare del Comune di Roccadaspide. Quella della costituzione de la Banca del Sud, su iniziativa del ministro Giulio Tremonti e con il coinvolgimento delle Banche di Credito Cooperativo, risulta una tematica di notevole interesse per le comunità salernitane alle prese con le ricadute negative della crisi economica che frenano lo sviluppo come il mantenimento degli attuali livelli legati sia l’occupazione che alla produzione.
Dopo l’intervento di saluti del sindaco di Roccadaspide, Girolamo Auricchio, l’introduzione ai lavori sarà caratterizzata dalla relazione del professore Aurelio Tommasetti, Direttore Dipartimento Studi e Ricerche Aziendali presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Salerno. Quindi il collegamento in diretta telefonica con Agostino Gallozzi, presidente Confindustria Salerno, le relazioni di Michele Albanese, Direttore della Bcc Monte Pruno di Roscigno e Laurino, Antonello Aumenta, Direttore della Bcc di Sassano, Ciro Solimene, Direttore della Bcc del Cilento, e Antonio Marino, direttore della Bcc Aquara. Offriranno la loro testimonianza i commercialisti e revisori contabili Maurizio Caronna e Maria Rosaria Palumbo, Gabriele Quaglia, amministratore “Agri Oil”, e Fernando Morra, amministratore della Cooperativa “Il Marrone”. Le conclusioni sono state affidate ad Antonio Ilardi, Presidente Comitato Piccola Industria Confindustria Salerno. Moderatore dell’incontro il giornalista Alfredo Boccia.
L’iniziativa, organizzata dal mensile “Cilento”, verrà trasmessa in diretta streaming sul network multimediale www.stiletv.it