Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Opportunità per assunzioni in imprese del settore commercio, turismo ed artigianato nei comuni del Cilento. Dal 1° febbraio al via l’avviso pubblico con contributi a sportello

Contributi per assunzioni nelle imprese del commercio, turismo ed artigianato del Cilento. Al via dal prossimo 1 febbraio, l’avviso pubblico per la partecipazione al bando che eroga contributi per le assunzioni a sportello fino ad esaurimento delle risorse e non oltre il 31 agosto prossimo .Ad essere interessati al programma Arco sono le imprese ubicate nei comuni rientrati nell’area cilentana. L’obiettivo è agevolare l’occupazione nell’artigianato e nel turismo, coinvolgendo le associazioni di categoria e favorendo la valorizzazione dei territori coinvolti. Nell’ambito del programma AR.CO. – promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e attuato da Italia Lavoro – lo scorso 30 dicembre sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale tre avvisi rivolti alle aziende del settore per l’assegnazione di incentivi all’inserimento occupazionale e di contributi finalizzati all’assistenza tecnica, alla consulenza specialistica e al supporto per la creazione d’impresa.
Tra gli obiettivi principali – dichiara Agostino Ingenito, animatore territoriale per Italia Lavoro – c’è quello di occupare oltre 3 mila persone in Italia (metà nel turismo e l’altra metà nell’artigianato) attraverso contratti di assunzione a tempo indeterminato pieno o parziale e contratti di apprendistato, oppure attraverso la trasformazione dei contratti a termine in rapporti di lavoro a tempo indeterminato pieno o parziale. In tal caso verranno erogati contributi all’inserimento occupazionale a favore di micro e piccole imprese. Il massimo per ogni azienda è fissato in 25 mila euro. L’importo complessivo disponibile è di oltre 15 milioni di euro in Italia, mentre in Campania è di d circa 1700 mila. Cinque milioni di euro sono invece destinati a contributi per realizzare circa mille interventi di consulenza specialistica e assistenza tecnica (500 per settore) volti a promuovere la competitività delle Pmi. Il terzo avviso ha invece la finalità di favorire la creazione di 361 nuove aziende dell’artigianato e del turismo. Il massimo erogabile per ogni singola creazione di impresa è di 5 mila euro. Le iscrizioni saranno aperte a partire dalle 10 del 1° febbraio 2010. La procedura automatizzata sarà raggiungibile tramite appositi link pubblicati sul sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (www.lavoro.gov.it), su www.servizilavoro.it e sulla sezione del portale di Italia Lavoro (www.italialavoro.it) riservata al programma AR.CO. In Campania i bonus assunzioni previsti sono circa 600 e coinvolgono gran parte delle aziende del settore commercio e turismo, un’occasione importante- dichiara Agostino Ingenito – per favorire ed incrementare inserimenti occupazionali in Cilento. E’ possibile richiedere incontri tematici presso le aziende, i consulenti del lavoro e commerciali nei comuni coinvolti , l’email è aingenito@italialavoro.it . Le info sul Programma Arco sono su www.italialavoro.it bANDI PROGETTI – ar.co