Giu le mani dal Cilento

cilento.it

Turismo, cultura e natura nel Parco del Cilento

Archive for gennaio, 2010

Laboratorio fluviale fiume Calore

Lunedì 1 febbraio 2010 alle ore 17,00 presso la sala comunale di Piaggine si terrà il secondo incontro per costituire il laboratorio fluviale del fiume Calore. E’ un idea progetto che parte dall’amministrazione comunale di Piaggine ma che dovrà essere proposta e condivisa dai Comuni della Valle del Calore. Si è iniziato dal lavoro dall’architetto Giarletta Iole condiviso dal Consigliere Marra Vincenzo. E’ bene precisare che l’adesione al progetto è possibile anche successivamente sia per i partner pubblici che privati. E’ un laboratorio con la gente, le professioni, le associazioni, le istituzioni. La sfida è impegnativa ma ci guiderà la fiducia negli altri e in noi stessi. Continua a leggere il post »


Giunta provinciale: criteri per sostenere attività turistiche e culturali

I criteri di indirizzo turistico per la promozione del territorio e per le attività culturali sono contenuti in due distinte delibere approvate dalla Giunta provinciale, su proposta del Presidente, On. Edmondo Cirielli. Si tratta dell’attuazione del regolamento, approvato dal Consiglio provinciale lo scorso 5 novembre, «recante criteri e modalità per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi e ausili finanziari a persone e ad enti pubblici e privati». Continua a leggere il post »


Alla Provvidenza di Vallo della Lucania il debutto campano di Ornella Muti nell’ “Ebreo” di Clementi

Cambio di data per lo spettacolo di Ornella Muti al teatro La Provvidenza: non si terrà più il 5 febbraio, come inizialmente previsto in cartellone, ma lunedì 8 febbraio sempre alle ore 21. Un posticipo che coinvolge tutti gli impegni programmati dall’attrice, a partire proprio dal debutto de “L’Ebreo” a Civitavecchia, slittato al 30 gennaio.
Ma in questo modo il teatro di Vallo della Lucania (SA) sarà la seconda rappresentazione nazionale dello spettacolo siglato da Gianni Clementi, di cui è appunto protagonista la Muti che per la prima volta si è avvicinata al teatro. E il suo debutto campano sarà proprio alla Provvidenza dove la rappresentazione andrà in scena prima del Bellini di Napoli. A seguire il teatro Valle di Roma e La Pergola di Firenze.
Un’ulteriore conferma per il teatro diretto da don Guglielmo Manna e sostenuto dal vescovo della diocesi vallese Giuseppe Rocco Favale, in una nuova stagione record che è stata siglata dal direttore artistico Carlo Sacchi. Nella hall della sala ci saranno in esposizione nuove opere degli artisti Mario Romano, Mario Modica e Bruno Aloia, che continua a riscuotere grande consenso di pubblico.
Nello spettacolo “L’Ebreo”, accanto alla Muti ci sono in scena Pino Quartullo e Emilio Bonucci, con un testo di Gianni Clementi per la regia di Enrico Maria Lamanna.
La rappresentazione è ambientata negli anni ’40, quando con l’entrata in vigore delle leggi razziali molti ebrei presagiscono un destino incerto e pensano di mettere al riparo i loro beni da presumibili espropri, intestando le loro proprietà a prestanome fidati di razza ariana. Marcello Consalvi, all’epoca oscuro ragioniere, è uno dei fortunati beneficiari: il suo padrone gli ha per l’appunto intestato tutte le proprietà. È dunque ricco e vive con la moglie Immacolata in uno splendido appartamento borghese, di proprietà del padrone, nel ghetto ebreo di Roma. La loro vita scorre tranquilla fino a quando, 13 anni dopo, il vecchio proprietario bussa alla porta. È l’inizio di un’avvincente pièce tutta giocata tra gli equivoci e i colpi di scena. Un debutto in grande stile sul palcoscenico per una delle attrici più amata dal vasto pubblico. Insomma, un successo annunciato.

IN CARTELLONE
Il 19 febbraio Katia Ricciarelli si esibisce in “Gloriosa” di Peter Quilter.
Il 26 febbraio c’è la “Tosca” di Puccini interpretata dall’Orchestra da camera Giorgio Strehler, diretta dal maestro Antonio Brena, e dal Coro lirico di Parma diretto dal maestro Romano Oppici.
Il 3 marzo Nino D’Angelo in “ Lacreme napulitane” di cui è anche autore.

Per informazioni: Teatro La Provvidenza, tel. 0974 717089, www.teatrolaprovvidenza.it


Aspiranti sommelier, a Paestum riparte il corso professionale Ais di I livello

La crisi si sconfigge con la qualificazione professionale degli addetti e in un settore, come quello del vino, che rappresenta ancora una nicchia felice. È la proposta dell’Associazione italiana sommelier che, attraverso la sua delegazione del Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano, riorganizza a Paestum un corso di primo livello per aspiranti sommelier.
L’attiva delegazione, nei suoi 4 anni di vita, ha già realizzato corsi professionali a Policastro, Agropoli, Paestum e Atena Lucana, formando circa 200 operatori del settore. Continua a leggere il post »


Giunta provinciale: guide multimediali/multilingue per i musei provinciali

La Pinacoteca di Salerno e altri quattro musei provinciali saranno dotati di guide multimediali e multilingue per telefoni cellulari. Le relative delibere, su proposta del Presidente On. Edmondo Cirielli, sono state approvate dalla Giunta provinciale nell’ambito di un piano di progetto che sarà presentato alla Regione e al quale la Provincia concorrerà con il 30% del costo totale. Il piano sarà presentato alla Regione, contestualmente al progetto di manutenzione straordinaria del Museo Archeologico dell’Alta Valle del Sele presso il Castello baronale di Oliveto Citra. La Giunta ha, inoltre, approvato: su proposta dell’Assessore Adriano Bellacosa, il nuovo regolamento per la disciplina del patrocinio legale, delle attività e dei compensi dell’avvocatura provinciale e il regolamento per la gestione dell’autoparco provinciale; su proposta dell’Assessore Nunzio Carpentieri, il regolamento per la delega al Capo d’Istituto “F. Menna” di Salerno per la gestione dei lavori di manutenzione del relativo edificio; su proposta del Presidente Cirielli, le linee di indirizzo per la partecipazione alla BIT 2010 di Milano dal 18 al 21 febbraio 2010. Continua a leggere il post »


Il Baratto continua tutto l’anno in più di 100 B&B italiani

La terza settimana di novembre del 2009 si è svolta la prima Settimana del Baratto organizzata dal portale www.bed-and-breakfast.it, il maggiore portale italiano dedicato alla microricettività.
L’evento ha avuto dei risultati lusinghieri e i numeri dei B&B aderenti all’iniziativa sono stati sorprendenti per una prima edizione tanto che si pensa già all’edizione 2010.
Ampio spazio è stato dedicato dalla stampa italiana all’insolita iniziativa che, per una settimana, ha rilanciato una formula sulla quale, per secoli, si è basata l’economia familiare: il baratto. Continua a leggere il post »


Opportunità per assunzioni in imprese del settore commercio, turismo ed artigianato nei comuni del Cilento. Dal 1° febbraio al via l’avviso pubblico con contributi a sportello

Contributi per assunzioni nelle imprese del commercio, turismo ed artigianato del Cilento. Al via dal prossimo 1 febbraio, l’avviso pubblico per la partecipazione al bando che eroga contributi per le assunzioni a sportello fino ad esaurimento delle risorse e non oltre il 31 agosto prossimo .Ad essere interessati al programma Arco sono le imprese ubicate nei comuni rientrati nell’area cilentana. L’obiettivo è agevolare l’occupazione nell’artigianato e nel turismo, coinvolgendo le associazioni di categoria e favorendo la valorizzazione dei territori coinvolti. Nell’ambito del programma AR.CO. – promosso dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e attuato da Italia Lavoro – lo scorso 30 dicembre sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale tre avvisi rivolti alle aziende del settore per l’assegnazione di incentivi all’inserimento occupazionale e di contributi finalizzati all’assistenza tecnica, alla consulenza specialistica e al supporto per la creazione d’impresa. Continua a leggere il post »


Nuova segnaletica turistica ad Agropoli. Sarà creata una rete cittadina di punti di informazione multilingue

Sarà rinnovata e potenziata la segnaletica turistica cittadina per una maggiore informazione sui beni e sui siti di interesse storico-culturale e naturale, oltre che per presentare strutture e luoghi per il tempo libero. E’ l’iniziativa dell’amministrazione comunale agropolese guidata dal sindaco Franco Alfieri che intende organizzare ed attivare “un sistema di segnaletica” per la promozione interna ed esterna del territorio, attraverso una vera e propria rete di punti informazione con indicazioni in italiano e nelle principali lingue straniere. Continua a leggere il post »


Next entries »