Sono circa 36.000 i passeggeri movimentati nel mese di agosto dalla linea Cilento Blu, che ha garantito i collegamenti marittimi con navi veloci da Napoli e Salerno verso le località del Cilento.

Effettuato con successo la mattina del 16 agosto il primo imbarco inaugurale delle carrozze della linea 2 della metropolitana di Lima (Perù).

È fissato per lunedì 8 agosto, alle 10.30, un sopralluogo tecnico di verifica dei lavori di consolidamento del viadotto “Chiusa” sulla SP. 430 – Cilentana.

E’ nata la nuova società Busitalia Campania, gestita da Busitalia e quindi Ferrovie dello Stato: cambierà la veste grafica su pullman, pensiline e biglietti.

Raggiungere Velia per gli spettacoli di VeliaTeatro 2016, da Salerno, Battipaglia e Paestum, è più semplice e comodo grazie al nuovo servizio di trasporto gratuito di andata e ritorno messo a disposizione dall’Ente Provinciale per il Turismo di Salerno.

La provinciale quest’estate non verrà aperta a “singhiozzo” nei fine settimana Lavori al 30%: slitterà il termine di consegna dell’importante opera pubblica.

Il servizio navetta serale che già collega, dal 18 Luglio scorso, le località costiere di San Marco e di Santa Maria con il centro storico di Castellabate, dal 1° Agosto servirà anche le frazioni Ogliastro Marina e Lago.

I viaggiatori di “Cilento Blu Club” in arrivo ad Agropoli con ItaloBus accolti dalla Pro Loco SviluppAgropoli.

A partire da venerdì 22 luglio, sarà attivato il collegamento diretto del Metrò del Mare da Agropoli a Capri. Il servizio sarà operativo il lunedì e venerdì fino al termine di agosto ed è inserito nell’ambito della Linea 3/B Sapri – Capri – Napoli.

Partirà oggi, Lunedì 18 Luglio, il servizio navetta che collegherà tutte le sere le località costiere di San Marco e di Santa Maria con il centro storico di Castellabate.

Ogni estate si ripropone l’emergenza/traffico/trasporto persone (e merci) in provincia di Salerno per le pessime condizioni – manutentive e di sicurezza – delle arterie stradali di collegamento.

Con decreto di liquidazione del 4 luglio scorso, come annunciato nel mese scorso, la Regione Campania ha investito i primi 900 mila euro per la partecipazione alla ricapitalizzazione dell’Aeroporto di Salerno.

È partito dal 18 giugno scorso e sarà attivo fino al 12 settembre il servizio di trasporto integrato rotaia-gomma, targato NTV ITALO che consentirà ai turisti, che arrivano a Salerno con i treni alta velocità, di proseguire il viaggio verso le località del Cilento e del Vallo di Diano con Italobus.

Dal primo luglio 2016, anche il porto turistico di Agropoli sarà attracco del Metrò del Mare. Sul sito web del Comune di Agropoli tutte le informazioni su tratte, orari e costi.

Italobus destinazione Cilento

Postato da il 16 giugno 2016 in promozione

Dal 18 giugno al 12 settembre Italo bus raggiungerà il Cilento. Il progetto denominato Cilento Blu Club promosso dall’Assessorato al turismo della Regione Campania prevede un sistema integrato di trasporto che consentirà un collegamento diretto tra le città del centro/nord italia con il Cilento ed il vallo di Diano con una corsa di andata e ritorno di un Italobus Granturismo da 52 posti dalla stazione di Salerno.