Il gruppo comunale di Protezione Civile, presente sul territorio per azioni di soccorso a terra, da quest’anno è dotato di una sezione speciale per le azioni in mare e sulle spiagge, con l’obiettivo di rendere le affollate coste di Castellabate più sicure per i turisti e per i bagnanti.

A conclusione del progetto “A Scuola di Protezione Civile”, ideato dall’amministrazione comunale di Agropoli nell’ambito della Campagna Informativa “Io non rischio più” promossa dall’Assessorato alle Politiche di Sviluppo Sostenibile con delega alla Protezione Civile, nei giorni 18 e 19 maggio alle ore 18 si svolgerà presso l’Aula Consiliare del Comune di Agropoli un incontro a cui prenderanno parte gli alunni delle scuole primarie di primo grado del territorio coinvolti nelle attività progettuali, docenti, dirigenti e famiglie.

Sabato 3 ottobre, nella Sala Erica di Piazza Santini a Capaccio Scalo, si terrà il convegno dal titolo “Il ruolo del monitoraggio idrometeorologico nella prevenzione dei rischi ambientali”.