L’82% dei 160mila pensionati presenti in provincia di Salerno vive con una pensione al di sotto dei 1.000 euro e il 50% non supera la soglia dei 500 euro. I dati, superiori alla media nazionale, sono stati resi noto questa mattina, durante il Consiglio generale della Fnp Cisl di Salerno tenutosi presso la sede della Camera di Commercio di via Allende.