Si chiude con il “botto” la 21/a edizione del “Negro Festival”, la rassegna nazionale di musica e cultura etnica ospitata nelle Grotte di Pertosa- Auletta (Salerno). A calare il sipario sul 2016 sarà il live di Roy Paci che duetta con i Klezmatics, mescolando lingue e sonorità diverse a partire dalle antiche melodie Yiddish, con influenze musicali diversissime, come gospel, punk, musica araba, africana e ritmi balcanici.

La musica argentina, i dialetti della Basilicata e della Liguria fusi nell’idioma unico della poesia e l’omaggio al genio di Fabrizio De Andrè, declinato al napoletano, sono gli ingredienti della seconda giornata del “Negro Festival”, la rassegna nazionale di musica e cultura etnica in programma oggi (sabato 17 settembre) nelle Grotte di Pertosa- Auletta (Salerno): il terzo e ultimo giorno della rassegna – organizzata dal Comune di Pertosa con la direzione artistica di Dario Zigiotto – prevede invece (domani, 18 settembre) un concerto scoppiettante, che “colora” il tema dell’edizione 2016 (“Integrazioni – incontri e incastri tra mondi musicali”) con il live di Roy Paci che duetta con i Klezmatics, mescolando lingue e sonorità diverse a partire dalle antiche melodie Yiddish, con influenze musicali diversissime, come gospel, punk, musica araba, africana e ritmi balcanici.

Comincia oggi (venerdì 16 settembre), nelle Grotte di Pertosa-Auletta, in provincia di Salerno, la 21/a edizione del “Negro Festival”, la rassegna nazionale di musica e cultura etnica dedicata al tema “Integrazioni – incontri e incastri tra mondi musicali”: in una cornice ancestrale e magica – la grotta attraversata dal fiume “Negro” da cui prende il nome la rassegna – il palco del “Negro Festival” 2016 accoglierà un gruppo di artisti di calibro nazionale per il progetto “Stazioni lunari” (Ginevra Di Marco, ex voce dei Csi, Stefano “Cisco” Belotti, ex Modena City Rambler, Carlos Paz e Ziad Trabelsi, due delle voci principali dell’Orchestra Di Piazza Vittorio, Daniele Sepe e Peppe Voltarelli) chiamati a ripercorrere la tradizione della musica popolare con brani tradizionali di varie parti del mondo.

Musiche e dialetti diversi si fondono in un unico progetto artistico, con 75 artisti provenienti da tutto il mondo, per declinare il tema e l’aspirazione all’integrazione, culturale e sociale, prima che musicale.

Paestum 9 e 10 settembre ultimi concerti

Postato da il 8 settembre 2016 in eventi

Arriva a conclusione la rassegna MUSICA AI TEMPLI 2016 con due appuntamenti nel fine settimana.

Mercoledì 7 settembre un appuntamento da non perdere al Parco archeologico di Velia: all’interno del suggestivo scenario del teatro greco, alle ore 17.30, si terrà il concerto “SOUNDStories”.

Venerdì 2 settembre alle ore 21.00, nell’area archeologica di Paestum, nei pressi della Basilica, terzo appuntamento della rassegna MUSICA AI TEMPLI, che prevede ancora 2 concerti fino a sabato 10 settembre 2016.

Grande successo ieri sera, a San Mauro Cilento, per il concerto “Misteriosamente tour” di Enzo Gragnaniello, che con la sua musica ha riempito di calore piazza San Nicola di Casal Soprano, per l’occasione gremita di gente.

La Rassegna “Il Luogo dell’Incanto” che allieterà le serate al Castello dell’Abate con musica e spettacolo continua con la Band “Loco Ironico” fondata dal cantante britannico Joe Cang e dal pianista Matteo Saggese, compositore e produttore artistico di Celine Dion, Giorgia, Pino Daniele, Zucchero.

Domenica 28 agosto alle ore 20.30, nell’area archeologica di Paestum, nei pressi della Basilica, secondo appuntamento previsto nell’ambito della rassegna MUSICA AI TEMPLI, che prevede concerti fino a sabato 10 settembre 2016.

La IV Edizione del “Luogo dell’Incanto” continua sulle note del trio comporto da Antonio Onorato alle chitarre, Angelo Farias al Basso, Mario De Paola alla batteria in scena sabato 27 agosto alle ore 22 al Castello dell’Abate nel centro storico di Castellabate.

La kermesse di musica e teatro organizzata dall’Assessorato Turismo e Cultura del Comune di Castellabate “Il Luogo dell’Incanto” venerdì 26 Agosto vedrà l’esibizione “Sherrita Duran Quintet” al Castello dell’Abate.

Giovedì 25 agosto alle ore 21.00, nell’area archeologica di Paestum, nei pressi della Basilica, si apre la Prima rassegna di MUSICA AI TEMPLI, che prevede concerti fino a sabato 10 settembre 2016.

Le antiche mura del Castello dell’Abate ospiteranno, per cinque serate consecutive, la quarta edizione della Rassegna “Il Luogo dell’Incanto”.

Venerdì prossimo, 26 agosto, la magia delle architetture greche farà da cornice all’emozione della musica di tutti i tempi, tra classici partenopei e cantautorato italiano, interpretata dalla voce unica di un Maestro indiscusso delle scene: dopo le standing ovation conquistate in giro per l’Italia, Massimo Ranieri torna a emozionare il Teatro dei Templi di Paestum con il suo “Sogno e son Desto… in Viaggio”.