Negli ultimi anni, i giovani sembrano aver acquisito sempre più abitudini alimentari non adeguate associate ad uno stile di vita poco attivo, dovuti ad una scarsa informazione e conoscenza di quelle che sono le conseguenze a cui vanno incontro.

Fruit & Salad on the beach approda nella patria della Dieta Mediterranea, il luogo dove Ancel Keys, il famoso fisiologo americano, trascorse ben 28 anni, studiando gli effetti benefici dell’alimentazione locale.

Una buona scuola può essere tale soltanto se guarda al futuro con la memoria del passato, se si mette in gioco, in quanto “scuola aperta e diffusa”, per divulgare le conoscenze del territorio e attingere dallo stesso una cultura vitale integrata con la curiosità, l’esperienza, la partecipazione attiva.

Il 5 maggio 2016 una sala Truffaut della Cittadella del Cinema di Giffoni gremita di ragazzi provenienti da decine di scuole di tutta Italia ha salutato i vincitori della terza edizione di Cinefrutta – Festival della sana alimentazione, progetto che ha coinvolto gli studenti delle scuole secondarie nazionali in un concorso per la produzione di cortometraggi a tema frutta e verdura.

Approfondire il mondo della cucina d’autore ai più alti livelli ed osservare le strategie di marketing relazionale di alcune grandi aziende dell’agroalimentare italiano.

“Mi piaceva immaginare StoriediPane come un luogo di confronto, dove si potesse ragionare in collettivo sulla nostra cucina e sulle tradizioni, nonché su quanto è necessario essere oggi consumatori consapevoli. E con mia grande soddisfazione ora questo è già realtà”.

È online il bando 2016 per documentari e cortometraggi della quinta edizione di Cinecibo Festival, l’evento incentrato sull’intesa vincente tra cinema e cibo, che sin dall’esordio vanta un padrino d’eccezione qual è l’attore e regista Michele Placido (nella foto).

Piacevano molto agli Dei gli scauratielli, ecco perchè i Greci si preoccupavano di non farli mai mancare in una notte magica come quella della Vigilia di Natale. Una tradizione che si è radicata a tal punto tanto che, ancora oggi, questi dolcetti mielosi rappresentano sia il dono che la festa.

Grande interesse e qualificata partecipazione per il Convegno, organizzato a Fruitlogistica, nell’area Italy, dal MIPAAF e CREA con la partecipazione di Jesùs Zorrilla della Direzione Generale Agricoltura della Commissione Europea e l’On. Paolo De Castro che ha tratto le conclusioni evidenziando l’interesse della Commissione Europea verso il sostegno dei consumi di frutta e verdura, tanto che il Programma Frutta nelle Scuole diventerà Programma Europeo di Educazione Alimentare.

Il pubblico è stato quello delle grandi occasioni nell’accogliente e grande struttura di Via Angelo Rubino. “StoriediPane” – al suo secondo appuntamento con i laboratori – ha confermato il suo ruolo principale nel tentativo collettivo di ricucire lo strappo che (per troppo tempo) ha separato il Cilento da una grande ed antica storia culinaria.

Gli eventi di “Storie di Pane” inaugurano con Gabriele Bonci. Tra impasti e forno a legna i sogni di due grandi panificatori, 15 gennaio, ore 16 a Vallo della Lucania.

Il Consorzio Pontecagnano C’entro – Centro Commerciale Naturale viene costituito come Centro Commerciale Naturale, inteso come l’insieme prevalentemente già esistente delle piccole e medie imprese commerciali, artigianali, di servizi e turistiche, che svolgono attività integrate secondo un indirizzo comune, al fine di valorizzare il centro urbano.

Cinema e Cibo da Pizzart a Battipaglia

Postato da il 3 dicembre 2015 in eventi

Tutto pronto per l’appuntamento di stasera 3 dicembre alle ore 20,30 presso Pizzart in via Rosario 14 a Battipaglia con la Cinegustologia® di Marco Lombardi che permetterà di “rivivere” alcuni famosi film assaporando 3 “capolavori” di Vito De Vita: la pizza alla crusca con pomodorini cotti e cacio ricotta, la pizza ai 7 cereali con vellutata di castagne e porcini, e la pizza al carbone vegetale; 3 “opere gastronomiche” dunque che il giornalista Marco Lombardi assocerà a 3 film, di cui verranno proiettati dei brevi spezzoni.

Prestigiosa vetrina per “AR Italy”, progetto di territorio 2.0 curato da MTN Company, che dall’8 al 10 ottobre 2015 è stato presentato al TTG Incontri di Rimini. Migliaia di buyer, tour operator, food blogger e travel blogger internazionali hanno apprezzato le ricette tipiche della Costiera Amalfitana e di quella Cilentana, preparate dalle Associazioni “Ristoratori Città di Vietri sul Mare-Costa d’Amalfi” e “Brigata Cilentana”. Sugli scudi anche la famiglia Aceto di Amalfi, che ha offerto specialità a base di limone. Grande risalto pure per l’azienda E. Marinella, che ha fornito per l’occasione le sue rinomate cravatte.

L’evento, curato dall’Ente Parco, rientra nelle iniziative del progetto “EXPO e Territori – dalla tutela della biodiversità le produzioni di qualità dei cibi italiani” che, promosso dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, in coerenza con l’obiettivo di EXPO 2015 “Nutrire il pianeta, energia per la vita”, ha come finalità la promozione della eccezionale biodiversità, tutelata e valorizzata nelle aree protette italiane, fondamento delle produzioni agricole e alimentari e delle tradizioni culturali del Paese.