Negli ultimi anni, i giovani sembrano aver acquisito sempre più abitudini alimentari non adeguate associate ad uno stile di vita poco attivo, dovuti ad una scarsa informazione e conoscenza di quelle che sono le conseguenze a cui vanno incontro.

Il Distretto sanitario di Agropoli, con sede in via Contrada Marrota, si arricchisce di un nuovo servizio per fornire risposte adeguate e di qualità ai bisogni di salute dei cittadini del vasto territorio cilentano.

L’ASL di Salerno ha comunicato,aderendo alla richiesta del Sindaco Costabile Spinelli, l’attivazione della Guardia Medica Estiva a Castellabate. Si è inoltre predisposta la presenza di una seconda ambulanza disponibile sul territorio durante i due mesi di maggiore affluenza di turisti.

Il sindaco Franco Alfieri ha incontrato questa mattina il commissario straordinario dell’Asl Salerno, Giuseppe Longo, in merito alla vertenza relativa al Radio Surgery Center presso l’Ospedale di Agropoli.

Si è appresa la notizia che la Regione Campania ha decretato la chiusura della Malzoni Radiosurgery Center, un centro nato nel 2004 da un’idea del Dott. Raffaele Carola e realizzato grazie al prezioso contributo del Prof. Henrik Blomgren, oncologo svedese, importante presidio medico che accoglie e porta spesso a completa guarigione un gran numero di pazienti l’anno.

Il Comune di Castellabate scende in campo al fianco della locale associazione “Fioravante Polito”, promotrice della Biblioteca, del Museo e del Premio “Andrea Fortunato”, per chiedere a Camera e Senato di accelerare l’iter per l’approvazione della proposta di legge sul passaporto ematico.

C’erano i rappresentanti di numerose comunità di stranieri presenti nella Piana del Sele, venerdì 6 novembre nella chiesa parrocchiale di Bivio di Santa Cecilia ad Eboli, per la cerimonia di consegna dei Kit catarifrangenti per la sicurezza stradale che la Cassa Rurale ed Artigiana di Battipaglia ha inteso donare ai tanti lavoratori stranieri che per lavoro percorrono, spesso di notte le strade del territorio, a piedi o in bicicletta, con il grande rischio di essere investiti.

Le vaccinazioni costituiscono uno dei più efficaci e sicuri strumenti di prevenzione a disposizione della sanità pubblica per la prevenzione di malattie infettive gravi e potenzialmente mortali: i benefici si manifestano direttamente sui soggetti vaccinati e, indirettamente, per la protezione indotta, anche sul resto della popolazione non vaccinata.

Avrà inizio il 3 novembre per proseguire fino al 31 dicembre 2015, la campagna di vaccinazione antinfluenzale 2015/2016 su tutto il territorio dell’ASL Salerno. Le dosi di vaccino disponibili sono circa 215 mila.

E’ iniziata ieri la settimana sullo studio dei cambiamenti climatici e ambientali promosso dall’équipe del Centro Aziendale per la Cura delle Malattie Allergiche e Immunologiche Gravi dell’ASL Salerno. L’incontro, che proseguirà venerdì 30 e sabato 31 ottobre, presso il Centro Congressi dell’hotel Meridiana di Paestum, con il Forum sullo studio dell’ambiente e dei cambiamenti climatici e al loro impatto sulle malattie allergiche e respiratorie, è stato organizzato quale aggiornamento professionale dal prof. Vincenzo Patella dell’Ospedale “Santa Maria della Speranza” di Battipaglia.

Il Piano Sociale di Zona S10, con sede in Sala Consilina, annuncia la proroga dei termini per la presentazione delle domande di iscrizione nel Registro degli Assistenti Familiari.

Anche quest’anno, l’assistenza medico generica (visite, prescrizioni di farmaci e di accertamenti diagnostici, ecc.) ai turisti e cittadini non residenti, verrà assicurata presso il presidio appositamente istituito nei locali della scuola di Licinella.